Ti Trovi in:   Home » Manifestazioni ed eventi » A Clavesana “Cantine, Panchine, Calanchi”, passeggiata culturale ed enogastronomica tra i vigneti

Stampa Stampa

NEWS ED EVENTI

A Clavesana “Cantine, Panchine, Calanchi”, passeggiata culturale ed enogastronomica tra i vigneti


A Clavesana “Cantine, Panchine, Calanchi”,
passeggiata culturale ed enogastronomica tra i vigneti


Sulle colline di Langa, affacciati sulla pianura cuneese delimitata dal coreografico arco alpino, immersi tra vigneti e noccioleti a spasso nei boschi sotto i maestosi calanchi, alla scoperta di veri e propri tesori nascosti, antichi e moderni. “Cantine, Panchine, Calanchi” nasce nel 2016, per desiderio dell'Amministrazione comunale di Clavesana, con l'intento di riscoprire il territorio e le sue ricchezze. Un'idea vincente, premiata da numerosi iscritti, che domenica 3 settembre 2017 ritorna protagonista con un percorso completamente rinnovato rispetto alla prima edizione: un circuito di circa 9 chilometri e 350 metri di dislivello che verrà impreziosito dai racconti degli accompagnatori, pronti a condurre i gruppi alla scoperta di angoli di Langa ancora poco conosciuti con approfondimenti durante le soste panoramiche e descrittive. Il ritrovo è fissato alle ore 8,30 presso la località “Il Piano” con partenza dei gruppi dalle ore 9.00. Nel nome della passeggiata la sua identità: cantine (tappe con degustazioni presso alcune cantine e tenute storiche del territorio), panchine (set fotografico presso la panchina gialla di Chris Bangle, c/o agriturismo “Il Palazzetto”), calanchi. La camminata, dopo aver percorso la via vecchia sino al capoluogo, si dirigerà sino alla sommità della frazione Ghigliani, vero e proprio belvedere sul Monregalese, terminando nell'antico borgo di Clavesana con la degustazione della tipica Zuppa dei Clavesana o degli appetitosi Langburger.
Il costo di iscrizione (10,00 € adulti, 5,00 € bambini fino a 14 anni) darà diritto alla sacca/zaino dedicata all’evento con la bottiglietta d’acqua, ad una porzione delle squisite paste di meliga offerte dalla rinomata azienda locale Martini Dolciaria, al rinfresco presso l’Agriturismo il Palazzetto e ad un buono per una portata del pranzo e di un dolce serviti presso il cortile del Museo etnografico di Clavesana antica. Iscrizioni e prenotazioni entro giovedì 31 agosto presso Clavesana Turismo: turismo@clavesana.info - tel. 0174 552192 - 335.1242608.
Nel pomeriggio di domenica 3 settembre anche la ricerca simulata dei tartufi, a cura dell'associazione Tartufai del Monregalese e del Cebano, intrattenimenti per i bambini, musica e spettacoli. Escursioni gratuite in navetta al vigneto sperimentale delle Surie e visita ad una cantina del territorio con partenza ogni mezz'ora di fronte alla Chiesa di San Giuseppe. Variegate anche le proposte d'arte: presso il Museo etnografico e la Antica Parrocchiale di S.Michele Arcangelo che, dal 3 al 10 settembre, la mostra “I Monti consacrati all'Angelo”, in collaborazione con la Regione Piemonte; il salone degli stemmi dell’antico palazzo comunale di Clavesana Capoluogo ospiterà inoltre la mostra “Langhe e Monregalese: pastelli di Pierre Tchakhotine”, grande ritorno dell’artista in questo paese che per anni lo ha visto protagonista e vincitore del concorso di pittura che ha caratterizzato le prime edizioni dell’evento.
A conferma del carattere di festa tradizionale e contadina, Sapori di Langa, nel pomeriggio vedrà la presenza di ben due scuole di ballo: si partirà con la presentazione e lo show “Cartoni animati di ieri e di oggi” della Scuola di ballo Cravero Movement, seguita da intrattenimento e balli per tutti; la festa proseguirà con Marzia Risso che arriverà in forze con i “Lou Navras”, animato gruppo di musica occitana, con l'intento di coinvolgere il pubblico alla scoperta della tradizione popolare grazie alle danze del “circolo circasso”, del “chapelloise”, le “bourrée” e le “courente”.
Cresce inoltre l'attesa per la consegna del rinomato Aratro d'oro: la cerimonia è fissata alle ore 10,30 presso la Sala del consiglio del Museo Etnografico. Nel 2016 il riconoscimento fu attribuito all'ex sindaco Michele Chiecchio, per tutti il “sindaco dell'alluvione”.


Documenti allegati:
Sapori di Langa - comunicato n.3/2017Sapori di Langa - comunicato n.3/2017 (176,35 KB)








Comune di Clavesana, Piazza Vittorio Emanuele II n. 7
12060 Clavesana (CN) - Telefono: 0173/790103 Fax: 0173/790389
C.F. 00510710049 - P.Iva: 00510710049
E-mail: info@clavesana.info   E-mail certificata: postmaster@pec.clavesana.info